SHARE
Giuseppe Zambito, titolare del b&b “La Mimosa Vacanze”

Vacanza tra mare, natura e salute. Una pianta di Aloe Vera in omaggio alle coppie di turisti che pernotteranno nel suo bed and breakfast a due passi dalla spiaggia di Bovo Marina tra Eraclea Minoa e Torre Salsa. A promuovere l’iniziativa è Giuseppe Zambito, titolare del b&b “La Mimosa Vacanze” di Montallegro. “Un modo per promuovere il territorio e per far conoscere questa pianta bellissima e ‘miracolosa’ che si sta diffondendo dalle nostre arti e che incuriosisce sempre di più i turisti. Noi coltiviamo per uso proprio sia l’aloe Vera che l’aloe Arborescens e abbiamo pensato di condividere la nostra passione con i turisti che vengono a trovarci”.

La giovane cantante Alina Nicosia all'ingresso del b&b La Mimosa, all'ingresso piante di Aloe accolgono i turisti
La giovane cantante Alina Nicosia all’ingresso del b&b La Mimosa, all’ingresso piante di Aloe accolgono i turisti

A due passi dal b&b “La Mimosa Vacanze” la piantagione di Aloe dell’associazione onlus Sagace guidata da Piero Casola che prepara succhi, frullati, bevande, paté e creme che poi si bevono, si mangiano e si spalmano per usi salutistici. Il succo di Aloe Vera – si legge sul sito www.viversano.net – ha tantissime proprietà benefiche: aiuta la digestione e anche la depurazione dell’intestino e allo stesso tempo dona una quantità elevata di vitamine e minerali. Si tratta anche di un coadiuvante anticancro grazie agli aminoacidi di cui è ricco e fa bene anche alla pelle. L’Aloe Vera contiene minerali importanti tra cui calcio, sodio, ferro, potassio, cromo, magnesio, manganese. Questi sono elementi che stimolano i processi degli enzimi e quindi il funzionamento di molti processi del nostro organismo”.