SHARE

Fipe Sicilia partecipa al progetto #Beremeglio che ha l’obiettivo di promuovere una cultura del bere responsabile e di qualità su tutto il territorio nazionale. Il progetto #Beremeglio è frutto di un accordo tra Lino Stoppani, presidente nazionale di Fipe, e Maurizio Cibrario in rappresentanza di Federvini. Un consumo di bevande alcoliche di qualità significa prima di tutto consumo consapevole e responsabile. L’abuso si previene puntando sulla diffusione di buone pratiche di servizio, conoscenze professionali e “cultura del bere”.

Anche la Sicilia ha raccolto le sollecitazioni ricevute dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in merito al preoccupante aumento del consumo di alcolici da parte degli adolescenti e di uso scorretto da parte degli adulti. “Grazie alla nascita del progetto #Beremeglio – dice Dario Pistorio, presidente di Fipe Sicilia – daremo risposte alle sollecitazioni del Ministero della Salute, nonostante gli ultimi studi abbiano confermato in Sicilia una minore tendenza al consumo di bevande alcoliche (vino e birra) rispetto al dato medio nazionale: circa il 9 per cento contro il 17 per cento. Una volta presentato ufficialmente l’accordo, attiveremo una campagna di informazione e sensibilizzazione”.

SHARE