SHARE

Raccolta differenziata anche in spiaggia a Siculiana. Sono stati già installati sul litorale di Siculiana Marina i cassonetti colorati in apposite “isole ecologiche” segnalate da “bandiere blu”. Un nuovo servizio – nell’ambito del progetto “Siculiana Ricicla anche d’estate” – che si aggiunge alle tre postazioni dotate di “cassonetti intelligenti” per le utenze domestiche ubicate nelle aree non servite dal servizio di raccolta differenziata porta a porta (Siculiana Marina, contrada Foggia – bivio per Siculiana Marina e zona Orto Catania – salita per  contrada Pietre Cadute).

Dopo l’avvio con successo del servizio di raccolta differenziata porta a porta e del compostaggio domestico, un’altra vera e propria “rivoluzione” in materia di gestione dei rifiuti a Siculiana che in contrada Matarana, al confine con Montallegro, ospita una delle discariche dei rifiuti più grandi d’Italia.

siculianaricicla“Il Comune di Siculiana, con questa nuova iniziativa, avvia il servizio di raccolta differenziata anche nelle aree che nel periodo estivo sono interessante da una notevole presenza di villeggianti. L’appello a villeggianti e turisti – ha detto il sindaco Leonardo Lauricella – è quello di separare con cura i rifiuti prodotti e ad usare i cassonetti intelligenti contribuendo a mantenere pulito il nostro paese e le nostre spiagge. In materia ambientale la nostra comunità ha già dato prova di grande sensibilità, occorre che ognuno continui a fare la propria parte”.

siculianaricicla2Quella di Siculiana Marina è la prima iniziativa di raccolta differenziata in spiaggia che viene lanciata quest’anno nell’Agrigentino. “Stiamo tutelando l’ambiente raggiungendo in pochi mesi ottimi livelli di raccolta differenziata, abbiamo abbassato la tassa sui rifiuti e aumentato gli incentivi. Un risultato frutto – ha detto l’assessore comunale all’Ambiente e al Turismo Enzo Zambito – dell’impegno condiviso dei cittadini, della giunta, del dirigente dell’Ufficio tecnico e del responsabile dell’Ufficio ambiente, dei ragazzi del servizio civile che ci hanno supportato e degli operatori ecologici impegnati nel servizio”.

Intanto, proseguono le attività di sensibilizzazione e controllo sulla raccolta differenziata delle Guardie Ambientali previste nell’ambito di una convenzione con l’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa e Torre Salsa: chi non rispetta le regole sul conferimento dei rifiuti verrà sanzionato.