SHARE

Otto piante di marijuana sono state sequestrate al “custode” della scuola media di via Oreto. Si tratta di A.S., 61 anni, di Cattolica Eraclea, che vive nell’abitazione destinata al custode dell’istituto scolastico, locali del Comune non in consegna alla scuola. L’uomo è stato denunciato a piede libero alla procura della Repubblica di Sciacca e dovrà rispondere dell’accusa di  detenzione e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. L’inchiesta, che sarebbe partita dopo alcune segnalazioni anonime, è della polizia intercomunale dell’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa e Torre Salsa coordinata dal comandante Pasquale Campisi. Le piante di canapa indiana sequestrate – tre delle quali alte settanta centimetri e le altre cinque alte dai venti ai cinquanta centimetri – erano state coltivate in un giardino che si trova nello spiazzale antistante la scuola. All’uomo denunciato in stato di libertà non viene contestato nessun episodio di cessione o spaccio di sostanze stupefacenti e nei suoi confronti non è stata disposta nessuna misura cautelare. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, all’interno dell’abitazione perquisita non sono stati ritrovati bilancini di precisione o materiali utili per il confezionamento della marijuana.

SHARE