SHARE

“Amare la natura e rispettare l’ambiente è un dovere civico che interessa tutti. Per questo l’amministrazione comunale di Montevago ha promosso oggi una Giornata ecologica per la pulizia straordinaria del paese in collaborazione con cittadini e istituzioni. Un’iniziativa di volontariato finalizzata non solo a rimuovere rifiuti ed erbacce ma anche a sensibilizzare la popolazione sul rispetto dell’ambiente”, ha spiegato su Facebook il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo oggi in prima fila armata di scopa e sacchetti per la giornata ecologica nella città termale.
A collaborare oggi, tra gli altri, i Rangers d’Italia, l’associazione culturale “La smania addosso” e il “Laboratorio della memoria”. Ieri, intanto, a proposito di ambiente e verde pubblico si è svolto il primo di una serie di incontri con la cittadinanza, le associazioni e i professionisti promosso dall’amministrazione comunale che “intende sostenere – ha spiegato il primo cittadino – obiettivi di sviluppo e di promozione sociale anche attraverso la cura e la tutela dell’ambiente e del verde pubblico. Occorre mantenere lo stato di conservazione del patrimonio verde comunale nelle diverse tipologie, attraverso interventi programmati e tempestivi di mantenimento, onde evitare possibili situazione di degrado estetico, funzionale e agronomico. Puntiamo ad elevare lo standard qualitativo di fruibilità del verde pubblico”.

SHARE