SHARE

Tragedia a Palma di Montechiaro. Un bimbo di cinque anni è annegato nel tratto di mare vicino alla frequentata spiaggia di contrada Ciotta. Un bagnante ha notato il corpicino galleggiare in acqua, riverso a testa in giù e, gridando, ha dato l’allarme. Scattati i soccorsi, non c’è stato nulla da fare. Sotto shock i genitori del bimbo. Sulla ricostruzione dei fatti sta lavorando la polizia.

SHARE