SHARE

Un neonato di appena quindici giorni è arrivato già morto al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” di Licata. A portarlo sono stati i genitori, di Palma di Montechiaro. Ai medici – secondo quanto riporta l’Ansa – hanno raccontato d’aver trovato il piccolo, che era in culla, già cianotico. L’ipotesi dei medici è che ad uccidere il piccolo sia stato un rigurgito in culla. Saranno comunque gli ulteriori accertamenti a stabilire cosa sia effettivamente accaduto al neonato.

SHARE