SHARE
Veduta di Torre Salsa, Bovo Marina ed Eraclea Minoa

Nell’ambito del progetto Open Beach “Uno, dieci, cento passi tra natura e legalità”, finanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’associazione Marevivo (Delegazione Regionale Sicilia) organizza il contest video “Corti d’AMARE”.
“Con quest’iniziativa – si legge in una nota – invitiamo tutti i filmaker, professionisti e non, a raccontare il mare in tutte le sue sfaccettature ed i pericoli che esso oggi corre a causa dell’attività umana. Per far ciò sono previste due sezioni:
  • “Natura e mare”: Cortometraggi della durata max di 10 minuti, inclusi titoli, che raccontino le bellezze del mondo marino e degli ambienti ad esso legati.
  • “Uno spot per la legalità”: Video della durata max di 3 minuti che lancino un messaggio di legalità contro le attività umane dannose per l’ecosistema marino (ad es. abbandono di rifiuti in mare, pesca illegale, sversamenti ecc ecc.)
Le opere in concorso saranno poi valutate dalla giuria tecnica e da quella della rete che potrà votare nella pagina Facebook “Marevivo Sicilia”.
I video vincitori saranno proiettati e premiati in una serata prevista il 17 Settembre 2016 presso il CEA (Centro di Educazione Ambientale) di Siculiana Marina.
La partecipazione è totalmente gratuita e sarà possibile iscriversi entro il 6 Settembre 2016″.
Per maggiori dettagli ecco il regolamento completo:
SHARE