SHARE

Presentando il progetto turistico “#iorestoqui” da Eraclea Minoa alla Foce del Fiume Platani, la giovane cattolicese Maria Zarelli ha conseguito il diploma in perito turistico col massimo dei voti presso l’I.I.S.S. Francesco Crispi di Ribera con 100.
La tesina denominata “#iorestoqui” – spiega in una nota l’ omonima associazione giovanile di promozione sociale che lavora nel territorio di Cattolica Eraclea – presenta un percorso turistico da Eraclea Minoa sino alla Foce del Fiume Platani, il tutto da realizzare con materiale eco-sostenibile.
“Il nostro territorio merita di più – dichiara la neodiplomata Maria Zarelli – il mio progetto prevede la costruzione di uno steccato in pali di castagno per rivalutare una stradina che già collega Eraclea Minoa alla Foce del Fiume Platani, attualmente, in condizioni disastrose. Nei tratti dove la strada è più insidiosa è necessario un intervento maggiore, anche attraverso la costruzione di scalinate con asole affinché i turisti possano affrontare il percorso senza affaticarsi”.
“Siamo fieri ed orgogliosi che la nostra idea di rinnovamento sia stata d’ispirazione per un progetto di valorizzazione del turismo – afferma in una nota Saverio Alfano Presidente dell’Associazione #iorestoqui – sono queste le risorse umane che servono al nostro paese, è necessario investire sul nostro territorio dando largo spazio ai giovani, alla loro preparazione ed alle loro idee”.

SHARE