SHARE

“La lista di ciò che serve con urgenza da recuperare al mio ritorno e da inviare al più presto in Ospedale: Farmaci (sopratutto antimalarici), vaccini, disinfettanti, reattivi per gli esami emato chimici, materiale di consumo per sala parto e sala operatoria, prodotti e materiali per i neonati, un ecografo. Poi verrà il momento di programmare il potenziamento delle sale parto con relativo personale medico e paramedico e con loro tornare in Burundi. Un commosso ringraziamento all’ Associazione Motherworld Foundation ed al suo prezioso Presidente Dott. Stefano Cirillo e un grazie a tutti gli amici che vorranno seguirmi in questa meravigliosa esperienza”.

cuffaroafrica2Lo ha scritto l’ex presidente della regione siciliana, Totò Cuffaro, su Instagram dove con foto, video e messaggi sta raccontando i suoi primi giorni da medico volontario in Burundi dopo l’esperienza in carcere dove ha scontato una condanna per favoreggiamento alla mafia.