SHARE

La  buona cucina del Mediterraneo è senza dubbio il tema portante della III edizione del festival Azzurro Fest, a Sciacca nei giorni 24, 25, 26 e 27 agosto. Protagonista principale della manifestazione sarà infatti il buon cibo, realizzato dalle alcune grandi eccellenze della cucina italiana che, attraverso le loro ricette, esalteranno le straordinarie materie prime del territorio.

Anche ad Azzurro Fest 2016, come accaduto nelle scorse edizioni, ci sarà spazio dunque per alcuni grandi momenti di Cooking  Show.  Ad aprire le danze, mercoledì 24 agosto, sarà uno dei più importanti personaggi dell’intero panorama nazionale, che per tutta la sua carriera è stato capace di abbinare la buona cucina alla grande comicità: dalle ore 20.00, a salire sul palco di Piazza Rossi  per il suo Cooking Show sarà Andy Luotto, attore, conduttore televisivo, ma soprattutto chef con una sconfinata passione per la buona cucina, presenterà al pubblico di Azzurro Fest il suo menù “Alice nel paese delle meraviglie”.

Cuoco, uomo di spettacolo, TV, cinema e teatro, Andrè Paul Luotto, nato in America e trasferitosi in Italia dal papà nel 1965 per fuggire al riformatorio, scopre subito l’innata passione per la cucina stando al fianco della governante Maria Illuminati. Proprio grazie a lei tra i fornelli, Andy comprese che quella sarebbe stata la sua strada. Il simpatico chef italo-americano, dopo le grandi esperienze al fianco di Renzo Arbore  nella rinomata trasmissione “Quelli della notte”, non ha mai smesso di regalare sorrisi, prevalentemente grazie al cibo, quella che è la sua vera passione. Le Alici, sopratutto quelle pescate nel mare di Sciacca, sono uno degli ingredienti che in assoluto Andy Luotto predilige e che proprio per questa ragione proporrà  in 4 gustose ricette: “Burro e alici,” “L’Alice nel cuore “, lospaghetto Sciaccoso”, in onore alla città saccense, e la “Bagna Cauda con Alici di Sciacca”, piatto tipicamente piemontese con un’anima mediterranea.

 

SHARE