SHARE

I carabinieri a Santa Margherita Belice hanno arrestato L.A. di anni 46 e M.C. di 25, di Menfi. I due sono stati trovati in possesso di due panetti da circa un etto cadauno di hashish. I due si trovano adesso agli arresti domiciliari.

I due menfitani, a bordo di un’autovettura renault clio di proprietà di un altro soggetto menfitano, alla vista dei militari impegnati in un posto di controllo invertivano repentinamente il senso di marcia ma venivano inseguiti e bloccati. Poco prima, però, lanciavano dal finestrino, tentando di disfarsene, la sostanza stupefacente, consistente in due panetti da circa un etto cadauno di hashish, che veniva immediatamente recuperata e sequestrata.

Il pm Alessandro Moffa ha disposto che dopo gli atti di rito avvenuti presso la caserma di Via  Sciascia, i due arrestati venissero tradotti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.

SHARE