SHARE

Avalon Editore presenta il nuovo libro del prof. Martino Spina dal titolo “Miscellanea 2012/2016”. L’incontro di presentazione alla presenza dell’autore è in programma domenica 21 agosto alle ore 21 a Seccagrande (Ribera) nella terrazza di lettura “Russo Souvenir” (lungomare Leonardo da Vinci, 9).
“Miscellanea (mescolanza) 2012/2016”, segue “Tradizioni Ciminnesi”, per contribuire alla diffusione della Legge Regionale 31 Maggio n. 9 GURS 3 Giugno 2011 n. 24, che – spiega l’autore nella premessa – riguarda l’insegnamento della lingua siciliana nelle scuole elementari e medie, come avviene già in Sardegna, in Lombardia, in Piemonte, in Veneto e in Liguria… Dopo aver composto “Viri comu volanu” ho riflettuto su altri temi, che la natura offre, e sono scaturite altre composizioni, che formano la prima parte: “Riflessioni”. La seconda parte di questa pubblicazione, “Avvenimenti”, è costituita dalle poesie da me composte nei primi tre anni di attività dell’Associazione “Anziani ma sempre giovani” di Palermo, e in occasione delle dimissioni di papa Benedetto XVI: “Am’à canciari”. La terza parte, “Conclusioni”, è costituita dalle poesie composte nel mese di marzo 2016, sui fatti che la storia di oggi presenta. Da queste ultime emerge come i rapporti politici ed economici dell’Italia con il Nord-Africa si vanno alterando. Infatti per giustificare l’atroce delitto di Giulio Regeni, a cui è stato dedicato a Reggio Calabria il concertone del I maggio, si invoca la “ragione di stato”, che per noi europei è da secoli superata. L’argomento “Migranti” (Esudu) torna continuamente ed acuisce la crisi economica del momento attuale. Il mediterraneo è un “mare di tragedie”.

SHARE