SHARE

“A seguito di pressanti sollecitazioni del sindaco e dell’amministrazione comunale inviate presso gli organi competenti circa il problema dello smaltimento dei rifiuti, si porta a conoscenza della cittadinanza che al comune di Montallegro, sin da oggi, la Regione ha accordato la possibilità di smaltire 150 quintali di immondizia giornaliera invece dei 34 quintali previsti nei giorni precedenti. Pertanto nei prossimi giorni la situazione ritornerà nella normalità e il 1 agosto si inizierà con la raccolta differenziata. Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio ambiente del Comune”. Lo ha comunicato l’assessore all’Ambiente Andrea Iatì.

SHARE