SHARE

“A seguito degli ultimi episodi di furti e rapine verificatisi presso civili abitazioni, il sindaco di Santo Stefano Quisquina Francesco Cacciatore, ha reiterato al Ministro degli Interni e al Prefetto di Agrigento, la richiesta già inoltrata lo scorso anno, di un utile e necessario rafforzamento degli organici preposti al controllo del territorio per far fronte ai giustificati e comprensibili fenomeni di disagio sociale e a una crescente tensione sul luogo”. E’ quanto viene spiegato in una nota del comune.