SHARE

Siglato a Siculiana un patto di collaborazione per la cura e la manutenzione di alcune aiuole e spazi verdi. Collaborazione che vede coinvolti l’associazione FreeMind, promotrice dell’iniziativa, il Comune di Siculiana e le attività commerciali “Hair Lab” di Navarra Calogero, “Edilinfissi” di Armando La Zara, “La Scogliera” di Paolo Spataro, “Lustru di Luna” di Anna Maria Grisafi e “L’ottavo senso” di Lorena Vella, che a proprie spese, senza alcun costo per il Ente Comunale, cureranno diverse aiuole della città, dando colore e decoro urbano.

“Iniziative del genere fanno bene alla collettività – ha dichiarato il direttivo dell’associazione FreeMind – sono da esempio per gli altri, e trasmettono il valore della cura del proprio paese, dei luoghi dove si vive giornalmente e che, soprattutto durante il periodo estivo, sono affollati da tanti turisti”. L’adozione di queste aree verdi rappresenta educazione, cultura ed un nuovo modo di vivere e considerare gli spazi comuni.

SHARE