SHARE

La foce del fiume Platani è un luogo d’incantevole bellezza naturalistica su cui domina la falesia di Capo Bianco alla sommità della quale si trova l’acropoli di Eraclea Minoa. Un luogo – tra Cattolica Eraclea e Ribera, nell’Agrigentino – dove si intrecciano lo spettacolo della natura con il fascino della storia e danno vita ad un’atmosfera davvero unica. Quest’area rappresenta il primo approdo per molti uccelli migratori come l’avocetta, il cavaliere d’Italia, il falco pellegrino e il falco di palude e vi nidificano anche il fratino, la folaga, la cannaiola e il pendolino. La riserva comprende la parte finale del Platani e il lungo tratto sabbioso di Borgo Monsignore, che è costeggiato da un cordone di dune basse. Girovagare per questi posti sarà davvero un’esperienza unica.

Video realizzato da Strategica Adv nell’ambito del progetto Visit Sicily.