SHARE

Grande partecipazione al Grest “Vieni e Vedi”, al quale hanno partecipato circa 300 ragazzi tra animatori e partecipanti, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Comunità Ecclesiale della parrocchia San Domenico. Diverse giornate che hanno visto i piccoli partecipanti, divisi in 5 squadre, impegnati in attività ludico-formative come i laboratori di pittura, i giochi in spiaggia, la costruzione di oggetti e di sculture di cartone. Ogni giornata si è aperta con la lettura di una passo della Bibbia a cura del parroco Don Pino Agozzino.

Una giornata, invece, è stata dedicata alla legalità con la partecipazione del Comandante della locale stazione dei Carabinieri Roberto Violante. Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco, ing. Calogero Zicari, e dall’Assessore, avv. Sabrina Lattuca, che ha voluto fortemente l’iniziativa, nonché dagli altri componenti della Giunta, i quali hanno dichiarato: “In linea con il contenuto del nostro programma politico-amministrativo, stiamo rendendo protagonisti i ragazzi della nostra comunità attraverso molteplici attività ed iniziative, con la preziosa collaborazione della Scuola, della Chiesa e delle Associazioni locali, con l’intento comune che i nostri ragazzi, attraverso la condivisione, possano costruire il loro futuro nel rispetto dei principi di legalità e solidarietà”.

L’Assessore Lattuca – ha infine sottolineato – come anche il Papa, nel discorso della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia, abbia, appunto, spronato i giovani ad essere propositivi e costruirsi un futuro migliore all’insegna dei valori della misericordia e della solidarietà.

SHARE