SHARE

Slitta ancora l’esame della riforma elettorale all’Assemblea regionale sicilia. “Dopo aver consultato informalmente i gruppi parlamentari, si è deciso di rinviare i lavori a lunedì”, ha spiegato il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, riaprendo la seduta a Sala d’Ercole dopo la sospensione di un’ora dovuta alla mancanza del numero legale. In base alla decisione della conferenza dei capigruppo la sessione estiva si chiuderà mercoledì 10 agosto, ultimo giorno utile per approvare i due disegni di legge all’ordine del giorno: riforma elettorale e variazioni di bilancio.