SHARE

“Primo obiettivo raggiunto, fatti e non parole! Tagliati i costi della politica”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Porto Empedocle Ida Carmina spiegando che “l’Amministrazione a 5 Stelle (Sindaco e Assessori) ha proceduto, coerenti ed in linea con quanto affermato alla cittadinanza in campagna elettorale, con uno dei punti iniziali del proprio programma elettorale: taglio dei costi della politica”.
Spiega il sindaco nel post sul social network: “Riduzione delle indennità di Sindaco, Assessore e possibile Presidente del Consiglio Comunale oltre che la riduzione dei possibili Consiglieri Comunali del Movimento 5 Stelle. Quanto risparmiato verrà utilizzato per finalità socialmente utili sulla base di scelte condivise con la cittadinanza tramite pubbliche consultazioni.
La Giunta ha rinunciato al 30% delle indennità di carica (e considerata la riduzione di un ulteriore 30% derivante dalla violazione del patto di stabilità in realtà equivale ad una riduzione di costo per l’amministrazione del 60%) ed i Consiglieri hanno proceduto a deliberare l’azzeramento dei gettoni di presenza sulla base della mozione presentata dei portavoce al Consiglio Comunale, Salvatore Ersini e Morena Cortelli, che ha trovato accoglimento plenario in tutti i consiglieri.
La dimostrazione concreta della coerenza e dello spirito di questa nuova Amministrazione, che nonostante le emergenze e i disastri ereditati, con alto senso di servizio lavorerà con l’unico nobile fine di far risorgere la nostra amata Porto Empedocle”.

SHARE