SHARE

Il sindaco di Cattolica Eraclea, Nicolò Termine, fa presente in una nota “che la scarsa piovosità delle passate stagioni, l’aumento dei consumi di acqua in estate, l’incremento demografico di popolazione in questo periodo, stanno determinando un sensibile calo della disponibilità di acqua nel nostro comune, e in molti altri della provincia.
La Girgenti Acque spa., con nota del 5 agosto 2016, ha comunicato che sta procedendo ad effettuare le necessarie manovre di bilanciamento ed equilibrio tra i vari comuni delle limitate risorse idriche nel sistema acquedottistico territoriale.
In considerazione di ciò la distribuzione di acqua nel nostro comune avverrà, con una porta idrica adeguata, in 2 turni settimanali: lunedì e venerdì zona bassa – martedì e sabato zona alta”.
Dunque il sindaco invita la cittadinanza “a regolamentare e disciplinare l’uso dell’acqua, con un utilizzo razionale e corretto e a segnalare, all’amministrazione comunale qualsiasi criticità derivante dalla distribuzione della stessa”.

SHARE