SHARE

“Cominciamo con un altro punto del programma: la lotta alla povertà“. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, a margine dell’incontro con una delegazione della comunità missionaria Porta Aperta di Agrigento. “La comunità missionaria Porta Aperta – ha detto il primo cittadino del Movimenti 5 stelle – offre a quest’amministrazione la tensostruttura ‘Tenta lo slancio’ a servizio di ogni forma di povertà da quella materiale con la mensa della solidarietà, a quella spirituale con l’osservatorio permanente giovanile. In un paese che è la Porta d’Europa – ha sottolineato il sindaco – apriamo la porta del cuore”.

SHARE