SHARE

Di nuovo in fiamme l’area circostante il centro di raccolta dei rifiuti differenziati di Canicattì in contrada Calandra. Sterpaglie miste a cumuli di rifiuti depositati nell’area da tempo sono interessati da una serie di incendi, come riporta l’Ansa.otterraneo continua a provocare fumo e cattivo odore che sovrasta i quartieri vicini. Due settimane fa un incendio di maggiori dimensioni interesso’ un’altra area esterna al centro di raccolta e conferimento dei rifiuti differenziati. Si prevede che i disagi proseguiranno per diverse ore ancora. L’impianto dove vengono accumulati i rifiuti differenziati non sarebbe dotato di un adeguato sistema antincendio.

SHARE