SHARE

Sono miracolosamente illesi un camionista di Palermo, Salvatore Rositano, 39 anni, e il figlio di 12 anni, che si torvavano a bordo di un tir volato giù da una scarpata per oltre 40 metri, sull’autostrada A19 in direzione Palermo, al chilometro 163. Per cause ancora di accertemaento, forse un colpo di sonno, l’autista che trasportava prodotti della Lidl, ha perso il controllo del mezzo pesante e dopo avere sfondato il guardrail e’ precipitato nella scarpata. E’ intervenuta la polizia stradale di Enna, distaccamento di Catenanuova, diretta dal vice questore aggiunto Felice Puzzo. Padre e figlio sono stati trasportati, per precauzione, in elisoccorso, nell’ospedale Cannizzaro di Catania, come racconta l’Ansa.

SHARE