SHARE

E’ in fase di allestimento, allo stadio Esseneto di Agrigento, il“Museo della storia dell’Akragas”. Da un’idea del Direttore generale, Nino Di Giacomo, con l’obiettivo di far conoscere, soprattutto alle nuove generazioni, la storia della società agrigentina, nelle pareti interne dell’ingresso principale, accanto i due spogliatoi, saranno installate decine di eleganti pannelli con le foto storiche delle varie formazioni dell’Akragas a partire dal 1952 e fino alla stagione appena cominciata. L’iniziativa, ideata lo scorso anno, è stata sposata in pieno da Lillo Sanzo, titolare della Serigrafia Mediterranea, che a titolo gratuito, ha realizzato le stampe e ne sta curando l’allestimento. Al termine dei lavori il “Museo della storia dell’Akragas” sarà inaugurato e aperto anche alle scolaresche della città e della provincia.

SHARE