SHARE

Ieri ultimo giorno di conferimento alla discarica di Siculiana. L’impianto di contrada Matarana infatti, da stamattina chiude nuovamente i battenti almeno fino a lunedì prossimo. Per 19 comuni della provincia di Agrigento, si profilano dunque nuovi ulteriori disagi e aggravi di costi per almeno una settimana.

Siculiana,Montallegro, Naro, Racalmuto, Casteltermini, Camastra, Cammarata, Aragona, Castel termini, Castrofilippo, Comitini, Grotte, Joppolo Giancaxio, Lampedusa, Ravanusa, Santa Elisabetta, Sant’Angelo Muxaro e San Giovanni Gemini infatti, da domattina, andranno a scaricare altrove i propri rifiuti.

La chiusura dell’impianto, come spiega lo stesso Gruppo Catanzaro al Giornale di Sicilia, è dovuta all’attesa dei risultati di alcune «prove» effettuate nei giorni scorsi rispetto ai lavori di adeguamento che il Dipartimento regionale per i rifiuti, aveva imposto ai gestori degli impianti siciliani e nel caso in questione, alla Catanzaro.

SHARE