SHARE

Il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, è uno dei componenti della giuria che oggi, alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia, premierà i vincitori dei due concorsi banditi dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, allo scopo di conoscere e diffondere le culture dei “nuovi” italiani. Il premio è stato realizzato con il legno dei barconi approdati a Lampedusa, sulla base dell’idea vincitrice di una studentessa di Merano. Ferzan Ozpeteck è il presidente della giuria. La storia che ha visto la nascita del disegno del premio è di quelle di una Italia unita da Nord a Sud, Lampedusa e Merano, in nome dell’integrazione e della conoscenza delle culture dei “nuovi” italiani. La studentessa del liceo artistico di Merano, Viktoria Tribus, ha vinto il concorso “Un logo per Migrarti” del MiBACT ed un ebanista di Lampedusa, Francesco Tuccio, ha dato vita al suo disegno, realizzandolo con il legno dei barconi dei profughi sbarcati sull’isola.