SHARE

“Il premier Matteo Renzi ad Agrigento, domani, firma il Patto per la Sicilia, che non è stato neppure illustrato alle parti sociali”. Lo ha dichiarato la Cisl Sicilia. “Speriamo non sia uno spot né libro dei sogni. Tempi. Scadenze. Impegni precisi, condivisi per sviluppo e lavoro”, ha scitto su Twitter il segretario generale del sindacato siciliano, Mimmo Milazzo. “Ci diano notizie del via ai cantieri. Quando, dove, come, con chi partono investimenti e lavoro?”.