SHARE

Momenti di paura oggi a Torre Salsa per un imprenditore veneto cinquantenne. L’uomo, dopo aver fatto jogging in spiaggia, ha cercato di arrampicarsi sulla falesia di Torre Salsa, fuori dai percorsi previsti dalla riserva, ma è rimasto bloccato a metà non potendo né salire né scendere e rischiando così di scivolare rovinosamente. Ha cominciato a urlare chiamando aiuto, in suo soccorso sono tempestivamente arrivati, avvisati dal posteggiatore del parcheggio della riserva, gli operatori del Wwf di Torre Salsa e gli uomini del distaccamento forestale. L’uomo è stato tratto in salvo e con un’imbragatura è stato subito tirato su senza aver riportato ferite. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, l’ambulanza del 118 e i familiari.

SHARE