SHARE
Il procuratore di Agrigento Di Natale col ministro Alfano e l'aggiunto Fonzo

L’ex procuratore capo di Agrigento, adesso a riposo, Renato Di Natale, ha rifiutato la nomina della Regione Siciliana “per controllare la procedura di accorpamento della Camera di Commercio del Sud Est”, cioè di Catania, Siracusa e Ragusa. La sua nomina era stata proposta dall’assessore regionale Mariella Lo Bello. Il diniego è motivato dal magistrato, secondo quanto riporta l’Ansa, con i suoi impegni professionali e personali.

SHARE