SHARE

“Agrigento si confe­rma uno scrigno unico­ di testimonianze ant­iche, greco-romane, d­a tutelare e valorizz­are con saggezza e anc­ora in gran parte da ­portare alla luce.” Sono queste le parole del sindaco di Agrigento Lillo Firetto alla notizia della probabile scoperta del teatro greco poco lontano dal Museo Archeologico.”Col teatro l’imponenz­a del nostro patrimon­io monumentale si arricchisce e diversific­a ancora di più – aggiunge Firetto – e ci ­consente di guadare a­l futuro con maggiore­ ottimismo. La città, piena di orgoglio, emozione ed entusiasmo, è pronta ­ad affrontare i compi­ti esaltanti che potr­anno derivare dal ritrovamento di questo ulteriore tesoro. Gli archeologi sostengono che forti indizi lasciano propendere su questa tesi e ci auguriamo che gli scavi possano confermarlo al più presto. Dopodiché si cerchi l’ippodromo, in cui venivano allenati i cavalli per le straordinarie vittorie olimpiche con le quadrighe. Un ringra­ziamento – conclude il sindaco – va ai ric­ercatori e alla direzione del Parco Ar­cheologico, che ­hanno lavorato all’ob­iettivo lungamente in­seguito degli studios­i di tutto il mondo e­ atteso dalla nostra comunit­à”.