SHARE

“Patto per la Sicilia: i comuni agrigentini hanno avuto finanziamenti importanti nel patto firmato da Renzi e Crocetta. I comuni dell’area interna agrigentina realizzeranno opere fondamentali per il territorio e le nostre popolazioni”. Così il sindaco di Bivona e parlamentare regionale del Pd, Giovanni Panepinto, ha commentato su Facebook la firma del Patto per la Sicilia tra Renzi e Crocetta sabato scorso alla Valle dei Templi. “Sono soddisfatto – ha aggiunto – per l’importante risultato che raggiungoni la Sicilia e i comuni agrigentini. Per la mia Bivona si completa dopo sessant’anni la Bivona-Palazzo Adriano. Come scriveva padre Greco all’arciprete di Palazzo Adriano, mons. Pizzitola nella aprile del 1954 ‘per far incontrare due popolazioni amiche e creare un po’ di pace sociale con il lavoro, anche per la manodopera comunista’. Abbiamo lavorato per anni con il primo, secondo, terzo lotto con il finanziamento con la Smap Spa di 300 mila euro e adesso si arriva a Palazzo Adriano. Altre opere sono state finanziate a Bivona ma adesso – ha concluso Panepinto – penso che si raggiunga un risultato importante per tutto il nostro territorio e sono contento, per davvero”.