SHARE

Un altro delfino morto ritrovato ieri nel mare agrigentino. A darne notizia, con un video pubblicato su Facebook, è stato il responsabile dell’associazione Maremico di Agrigento, Claudio Lombardo. “Un delfino di circa due metri – ha scritto – è stato rinvenuto morto a circa 3 miglia a largo di fiume Naro, in località Bottazza, allo stato attuale non si conoscono le cause della morte. Quest’anno abbiamo ricevuto un elevato numero di segnalazioni di tursiopi trovati morti”. Sono almeno cinque i delfini che hanno perso la vita durante l’estate 2016 nell’Agrigentino. E’ morto tra le braccia dei bagnanti il delfino ferito giunto a riva ad Eraclea Minoa il 21 agosto scorso. La guardia costiera è tempestivamente arrivata sul posto, ma per l’animale era ormai troppo tardi. Altri tre delfini morti sono stati ritrovati a San Leone, Maddalusa e Porto Empedocle. In tutti e quattro i casi, la sala operativa della Capitaneria di porto di Porto Empedocle è intervenuta contattando l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia per l’attivazione delle procedure di rimozione e il successivo smaltimento dei mammiferi e informando, per gli aspetti di rispettiva competenza, i comuni interessati e l’Asp di Agrigento.

SHARE