SHARE

Cominciata oggi Catania la requisitoria dei pm, il sostituto procuratore generale Sabrina Gambino e il sostituto procuratore Agata Santonocito, al processo d’appello all’ex governatore Raffaele Lombardo condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa a 6 anni e otto mesi. Presidente della corte è Tiziana Carrubba, giudice a latere Anna Maria Muscarella. In avvio il pm e gli avvocati hanno concordato con la corte la reiterazione delle fonti di prova. E’ stato aggiornato al prossimo 7 ottobre il proseguo della requisitoria. E’ previsto che l’intervento dell’accusa davanti alla terza Corte d’appello di Catania continui per almeno un’altra terza giornata.

SHARE