SHARE

La Commissione Parlamentare Antimafia questa settimana terrà due audizioni ed esaminerà la proposta di relazione su Rosario Livatino, il giovane magistrato di Canicattì ucciso sulla Ss 640 mentre stava andando a lavorare ad Agrigento. Domani, martedì 20 settembre, alle ore 14, sarà sentito il Direttore dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, Umberto Postiglione. Mercoledì 21 settembre, alle ore 14, è prevista l’audizione di un testimone di giustizia. Al termine sarà esaminata una relazione contenente atti e documenti su Rosario Livatino, ucciso dalla mafia proprio il 21 settembre del 1990, relatrice alla Commissione è la Presidente Rosy Bindi.