SHARE

Il ritrovamento di un muro semicircolare nel bel mezzo della Valle dei templi ad Agrigento ha subito fatto pensare alla scoperta del grande teatro greco della gloriosa Akragas, fondata 2600 anni fa. Un ritrovamento eccezionale – se sara’ confermato quanto ipotizzato e auspicato – comunicato ufficialmente dal sindaco Calogero Firetto davanti al premier Matteo Renzi lo scorso 10 settembre, in occasione della firma del Patto per la Sicilia, proprio nella Valle dei templi. Ma ci sono alcuni dubbi. Per l’associazione Mareamico, potrebbe essere solo una semplice cavea. In ogni caso il 10 ottobre partiranno gli scavi e il ‘mistero’ finalmente sara’ svelato. “Dal 10 ottobre – dice all’Agi il sindaco di Agrigento Lillo Firetto – ci sara’ la prova del nove. Per il momento, anche i rilievi e le indagini scientifiche dei docenti dell’universita’ di Bari e dei tecnici del Parco archeologico della Valle dei templi hanno registrato una serie di indizi che fanno propendere con una certa forza verso questa ipotesi”. (AGI)