SHARE

Sono ormai alle battute conclusive i lavori di allaccio in pubblica fognatura delle Terme di Sciacca. L’intervento consentirà, in particolare, di collegare alla rete fognante cittadina il Grand Hotel delle Terme e lo stabilimento. Si potrà procedere alla separazione delle acque sulfuree dalle acque nere delle unità produttive presenti all’ interno del parco delle Terme e al successivo allaccio al collettore fognario.

“Adesso bisogna intervenire con tempestività per fare in modo che si arrivi ai mini bandi per dare in gestione, intanto, il Grand Hotel e lo stabilimento termale” ha detto il sindaco Fabrizio Di Paola al Giornale di Sicilia. I lavori, per un importo complessivo di 125 mila 660 euro, sono eseguiti sotto la direzione del Genio Civile di Agrigento. Responsabile unico del procedimento è l’ ingegnere Duilio Alonge, dirigente del Genio Civile, che con il personale dell’ ufficio ha curato la progettazione.