SHARE

Veronica Panarello vestita di nero, senza occhiali stavolta, nell’udienda davati al Gup di Ragusa Andrea Reale, per l’omicidio del figlio Loris, ha fatto dichiarazioni spontanee, sostenendo ancora che a ucciderlo e’ stato Andrea Stival. “Mio suocero – ha detto secondo quanto riporta l’Agi – mi ha detto di legare i polsi a Loris e io l’ho fatto”. Avrebbe utilizzato le fascette prese dal ripostiglio di casa. Nessun contraddittorio. Poi una telefonata: Veronica ha proseguito affermando di essere tornata nella stanza dove c’erano Loris e Andrea Stival, e di avere trovato il piccolo con il cavo usb avvolto attorno al collo.