SHARE

Continua a Montallegro il lavoro di perfezionamento della raccolta differenziata. E’ infatti in corso la distribuzione alle famiglie di nuovi cestelli per la raccolta separata dei rifiuti. Si tratta del contenitore giallo, per plastica e metalli e del contenitore blu, per carta e cartone. La nuova fornitura va ad integrare quanto già in possesso dei cittadini, ovvero il cestello verde per il vetro e quello bianco per l’organico. L’indifferenziato potrà continuare, invece, ad essere raccolto in un comune sacchetto della spesa.

Il potenziamento della dotazione strumentale a favore delle famiglie di Montallegro – viene spiegato in una nota – era stato un impegno preso dall’amministrazione durante la fase di comunicazione preliminare all’avvio della raccolta differenziata. Durante i mesi estivi sono stati molteplici i fattori critici che gli addetti ai lavori e la stessa amministrazione hanno dovuto affrontare, per cercare di ridurre quanto più possibile i disagi a carico della popolazione. Purtroppo la situazione regionale, con le discariche congestionate e le caratteristiche della stagione estiva, che statisticamente registra un notevole aumento dei rifiuti, hanno costituito un enorme ostacolo per il processo di start-up della raccolta differenziata.

La giunta di Montallegro ha inoltre annunciato che a breve saranno distribuiti i fusti carrellati per agevolare la raccolta nelle attività commerciali. Inoltre si sta pianificando la messa in esercizio di una o più isole ecologiche, che affiancheranno il servizio di raccolta “porta a porta”, consentendo ai cittadini di conferire tutti i giorni e beneficiare di sconti in base al peso dei materiali riciclati. Con la riapertura delle scuole, inoltre, ripartiranno i progetti di comunicazione curati da “Ecoface Lab”, che prevedono diverse iniziative mirate al pieno coinvolgimento degli alunni di scuole primarie e secondarie della cittadina.

SHARE