SHARE

“E’ vergognoso e privo di ogni giustificazione plausibile che l’amministrazione comunale Baglio abbia deciso di mettere i cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani dentro un luogo estremamente decoroso come il cimitero comunale, rendendolo un’isola ecologica”. A scriverlo, in una nota stampa, è il capogruppo della minoranza consiliare Giovanni Cirillo. “Dopo un servizio di raccolta dei rifiuti differenziata iniziato da circa 4 mesi in modo inefficiente, male organizzato e che ancora ad oggi lascia la comunità in mezzo ai rifiuti raccolti a singhiozzo – continua Cirillo – l’Amministrazione Baglio si è inventata l’ultima vergognosa manovra sul tema rifiuti, aver messo i Cassonetti per i rifiuti solidi urbani all’interno del Cimitero. In pochissimi giorni sono stato avvicinato dal tantissimi miei concittadini esasperati e disgustati per questa scelta che ha dell’inverosimile forse storica anche in tutto il resto d’Italia. Gente che giornalmente va a fare visita ai propri cari defunti e che oggi è impossibilitata a farlo per l’aria irrespirabile causata dall’ammasso di rifiuti dei 6 cassonetti presenti al suo interno. Pertanto – conclude Cirillo – invito il Sindaco Baglio a rivedere immediatamente questa scelta, altrimenti comunicherò tale decisione, a mio parere vergognosa e lesiva non solo nei confronti dei cittadini montallegresi ma a tutti i nostri defunti, agli organi di competenza preposti”.

SHARE