SHARE

Conclusa con successo la prima trasferta nell’Ennese, per i parlamentari del Movimento 5 Stelle è giunto il momento di passare al secondo fine settimana dell’iniziativa “Adesso è il nostro tour NO”. Venerdì 14 e sabato 15 ottobre Cinquestelle gireranno in pullman l’ex provincia di Agrigento. Il capogruppo all’Ars Matteo Mangiacavallo, i deputati regionali Valentina Palmeri, Sergio Tancredi, Salvo Siragusa, Vanessa Ferreri, Francesco Cappello e Gianina Ciancio, e la senatrice Ornella Bertorotta incontreranno i cittadini e gli attivisti, spiegheranno le ragioni del No al referendum costituzionale, si racconteranno e raccoglieranno le proposte per un possibile futuro governo a 5 Stelle. Il pullman – viene spiegato in una nota – raggiungerà nel solo Agrigentino ben 12 comuni in due giorni, e si tratta di Agrigento, Porto Empedocle, Santa Margherita Belice, Sciacca, Ribera, Favara, Racalmuto, Canicattì, Ravanusa, Naro, Licata, Palma di Montechiaro.

 

L’iniziativa vanta numeri impressionanti: nove settimane, 18 giorni, 9 province, 100 piazze, 10 mila chilometri da percorrere in pullman, 32 portavoce tra parlamentari all’Ars, deputati alla Camera, senatori ed europarlamentari coinvolti.

 

“Raggiungiamo le piazze non solo per comiziare – afferma Mangiacavallo – ma per incontrare i cittadini per strada, per i negozi, durante i mercatini settimanali, parlare e ascoltare. Improvviseremo agora e inviteremo le persone a “metterci la faccia”, sarà possibile farsi una foto con la scritta IODICONO; foto che poi gireranno sui canali del Movimento 5 Stelle Sicilia. Ci sarà una pagina facebook per raccogliere le testimonianze, video e immagini. Sull’autobus saliranno i portavoce e gli attivisti”.

 

Questo il programma delle 9 settimane: Enna 7-8 Ottobre (concluso); Agrigento 14-15 Ottobre; Caltanissetta 21-22 Ottobre; Catania 28-29 Ottobre; Palermo 4-5 Novembre; Trapani 11-12 Novembre; Messina 18-19 Novembre; Siracusa 25-26 Novembre; Ragusa 1-2 Dicembre.

 

Questo il programma del fine settimana alle porte:

Venerdì 14 ottobre

ore 10.00 Agrigento

ore 11.30 Porto Empedocle

ore 16.00 Santa Margherita Belice

ore 17.00 Sciacca

ore 18.00 Ribera

ore 19.30 Favara

 

Sabato 15 ottobre

ore 10.00 Racalmuto

ore 11.30 Canicattì

ore 12.30 Ravanusa

ore 16.00 Naro

ore 18.00 Licata

ore 19.30 Palma di Montechiaro