SHARE

Lunedì 17 Ottobre dalle 15,00 alle 18,00 e Martedì 18 Ottobre dalle ore 10,00 alle 13,00 si terrà presso l’Auditorium del Toscanini un importante “Open day” , occasione di incontro tra i giovani delle Scuole ad Indirizzo Musicale e dei Licei del territorio e i docenti e lo staff dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Arturo Toscanini”, unica pubblica istituzione di Alta Formazione Artistico Musicale (AFAM) nella Provincia di Agrigento che rilascia Lauree di Primo e Secondo Livello oltre le certificazioni di formazione preaccademica.

Alle giornate di “orientamento musicale” parteciperanno anche i docenti dei Nuovi Dipartimenti Jazz e di Ottoni per dare modo ai giovani che vorranno avvicinarsi a questo nuovo percorso di studi di avere informazioni dirette e precise. “Saranno due giornate intense che vedranno protagonisti anche i nuovi docenti, selezionati professionisti di elevato spessore artistico, che probabilmente ci faranno dono di una performance musicale; due giornate di incontro con il territorio in cui attendiamo oltre 350 studenti dalle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale e dai Licei che hanno raccolto il nostro invito, dimostrando una sensibile attenzione e preziosa collaborazione interistituzionale da parte dei rispettivi dirigenti e docenti. L’evento sarà coronato anche dalla interessante presentazione nonché dalla donazione di uno strumento digitale altamente tecnologico che verrà consegnato all’Istituto da Casio Italia a conclusione dell’Open Day, a testimonianza del prestigio nazionale che la nostra Istituzione ha conquistato nei 25 anni di attività. Sarà dunque anche una occasione di festa che ricade in un momento storico importante per il nostro Istituto, perché oltre ad ampliare l’offerta formativa con ben 6 nuovi Corsi Universitari Jazz (Basso elettrico, Batteria e percussioni jazz , Chitarra Jazz, Canto Jazz, Pianforte Jazz, Saxofono Jazz) e 5 nuovi corsi di formazione preaccademica (Basso Tuba, Corno, Eufonio, Tromba, Trombone), le cui iscrizioni scadono il prossimo 31 Ottobre, attendiamo fiduciosi che si concluda entro l’anno l’iter della tanto attesa Statalizzazione, considerato che il 5 Ottobre scorso è stato finalmente presentato in Senato il testo unico del Disegno di Legge Martini supportato dalla richiesta attuata direttamente dal Miur per l’inserimento dei fondi necessari per la statalizzazione nella Legge di stabilità 2017. “ afferma il Direttore Prof.ssa Mariangela Longo

SHARE