SHARE

Nella Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana è stato pubblicato il Decreto Presidenziale del 4 ottobre 2016 che indice le elezioni dei presidenti e dei consigli dei liberi Consorzi comunali di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Ragusa, Siracusa e Trapani. Le elezioni si terranno il 20 novembre prossimo. Nel frattempo la Commissione elettorale di Agrigento composta dal segretario comunale di Agrigento Pietro Rizzo che svolge le funzioni di presidente, da Domenico Tuttolomondo Segretario Comunale di Canicattì, Gabriele Pecoraro Segretario Comunale di Favara e Domenico Sinaguglia funzionario del Comune di Agrigento, in qualità di segretario della Commissione, si è già insediata. Primo adempimento la richiesta inviata ai comuni per avere l’elenco dei Consiglieri Comunali e dei Sindaci in carica da pubblicare, come previsto dalla legge, entro il 21 ottobre.
Le altre scadenze prevedono la presentazione delle candidature a Presidente del Libero Consorzio di Agrigento tra il 30 e il 31 ottobre 2016. Lo stesso termine vale per i 12 componenti del Consiglio del Libero Consorzio. Le candidature per l’elezione del Presidente del libero Consorzio comunale, devono essere sottoscritte da almeno il 15 per cento degli aventi diritto al voto. L’elezione del Consiglio del libero Consorzio comunale avviene sulla base di liste, composte da un numero di candidati non superiore al numero dei consiglieri da eleggere e non inferiore alla metà degli stessi, sottoscritte da almeno il 5 per cento degli aventi diritto al voto. Nelle liste nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura superiore al 60 per cento del numero dei candidati.