Vini, ad Agrigento una masterclass sui segreti del Marsala

Una masterclass tutta incentrata sul Marsala, il vino liquoroso in assoluto più conosciuto. È questa l’iniziativa promossa dallo Spazio Temenos all’interno della Chiesa di San Pietro in programma il prossimo venerdì 28 ottobre con inizio alle ore 18. Un evento organizzato da Spazio Temenos insieme alla delegazione provinciale dell’Associazione italiana sommelier, a Slow Food Agrigento e alla storica cantina di Marsala (TP) Intorcia. Un appuntamento unico in provincia e rivolto a tutti gli appassionati e naturalmente ai sommelier e agli operatori del settore enogastronomico.

La masterclass verrà tenuta dall’enologo di cantina Michele Miceli, il quale tratterà gli argomenti relativi alla storia, alla produzione del Marsala, alle varie tipologie e alla classificazione secondo il disciplinare. Interverranno anche Francesco Baldacchino, presidente della delegazione provinciale dell’AIS e Massimo Brucato di Slow Food Agrigento. Un mondo, quello del Marsala, tutto da scoprire. Dopo un periodo di commercializzazione selvaggia – basti pensare per esempio ai marsala all’uovo che si trovano nei supermercati – il Marsala sta iniziando, grazie alla passione di alcuni produttori siciliani, a ricostruirsi un’immagine di prodotto d’eccellenza. Un vino conosciuto in tutto il mondo e a denominazione di origine controllata, prodotto a Marsala, in provincia di Trapani, ed esclusivamente in alcuni territori dei comuni di Alcamo, Favignana e Pantelleria.

Dopo la lezione seguirà la degustazione di sei tipologie di Marsala della linea “Heritage”, prodotta dalla Cantina Intorcia, accompagnata da piccoli assaggi proposti dal Ristorante Terracotta. Il costo della masterclass, degustazione inclusa, è di 15 euro. Per chi volesse continuare la serata sulle note aromatiche del Marsala è possibile rimanere a cena da Terracotta per gustare un menù a tema, con preparazioni naturalmente a base di Marsala. Per info e prenotazioni contattare il numero 0922 29742.