Sicilia, Alfano: lavoriamo a nostra candidatura per le elezioni regionali

“Noi come area popolare, liberale, moderata, che in Sicilia ha avuto negli ultimi tempi Ncd come centro, lavoreremo per una nostra candidatura, un soggetto moderato che probabilmente verrà dalla società civile, dal mondo delle professioni e porteremo all’attenzione di tutti”. Lo ha detto a Palermo il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un parere sull’ipotesi di una candidatura alla Presidenza della Regione siciliana del sindaco di Lampedusa (Agrigento), Giusi Nicolini. Un nome che secondo alcune indiscrezioni sarebbe gradito anche al premier Matteo Renzi che ha portato la Nicolini alla Casa Bianca per la cena di Obama con le eccellenze italiane. ”Sono questioni che riguardano il Partito democratico” ha aggiunto Alfano secondo quanto riporta l’AdnKronos. ”Le nostre percentuali in Sicilia – ha spiegato il ministro e leader di Area popolare (Ncd-Udc) – sono tali da poter rendere legittima una nostra candidatura e la richiesta agli alleati di aderire alla nostra proposta, anche perché abbiamo molti uomini in campo”. I nomi? ”Li faremo al momento opportuno”, ha risposto Alfano.