4 Novembre, la cerimonia dell’Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate a Favara

La Prefettura di Agrigento, grazie all’ospitalità dell’Amministrazione Comunale di Favara, quest’anno ha organizzato la cerimonia dell’Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate, presso la Piazza Cavour di quel centro, alla presenza delle più alte cariche istituzionali civili, religiose e militari della Provincia. Alla cerimonia, oltre alle rappresentanze delle Forze Amate e delle Forze di Polizia,hanno partecipato anche studenti degli Istituti Superiori “Gaspare Ambrosini”, “Enrico Fermi” e “Martin Luther King”, nonché degli Istituti Comprensivi “Bersagliere Urso – Mendola”, “Falcone – Borsellino”, “Gaetano Guarino” e “Vitaliano Brancati” di Favara. Il Coro e l’Orchestra di quest’ultimo Istituto hannoeseguito l’“Inno di Mameli” e “La leggenda del Piave”, durante lo svolgimento della cerimonia militare. Durante la commemorazioneè stata consegnata l’onorificenzadi Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana all’Ing. Santino Lo Presti.
“#4novembre a #Favara con gli studenti delle scuole favaresi e le più alte cariche istituzionali civili, religiose e militari della provincia di Agrigento a richiamare i valori che dovremmo ricordare ogni giorno: l’Unità Nazionale, la sicurezza che ci trasmettono e nostre Forze Armate, l’articolo 11 della Costituzione e la memoria di chi ha dato la vita per regalarci la libertà e la democrazia”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Favara Anna Alba che oggi ha fatto gli onori di casa in occasione della celebrazione provinciale del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate.

Il prefetto di Agrigento Nicola Diomede (nel video) legge il messaggio inviato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate.