SHARE

In città è ormai conosciuto come il “Parrucchiere dei Vip”. Salvatore Bulone che, a dispetto della sua giovane età, vanta decine di anni di esperienza prima come garzone nel Salone del padre ed oggi affiliato “Compagnia della Bellezza”, ormai fa la spola tra Licata e la capitale dove spesso è chiamato per prendersi cura delle “teste”dei Vip. Ultima apparizione in ordine di tempo, all’undicesima edizione del festival del cinema di Roma, dove ha curato il look, tra gli altri, di Vincenzo Salemme. Nel suo “curriculum”, la partecipazione dietro le quinte di trasmissioni di successo come “Amici”, “Miss Italia” e in diverse produzioni Rai. Bulone, entrato da qualche mese a far parte di “Compagnia della Bellezza”, è stato anche il parrucchiere di Miss Italia 2015 Alice Sabatini e di Clarissa Marchese, Mis Italia 2014.

Nella sua carriera ha “messo le mani” anche nella testa di Alessia Marcuzzi. Il Festival del Cinema – commenta il parrucchiere licatese – è una realtà bellissima, specie se hai la fortuna di viverla dal dietro le quinte. Il nostro delicato mestiere ci impone di essere altamente professionali e di non emozionarci, nemmeno di fronte a personaggi che abbiamo visto sempre in tv e che in quel momento si fidano di noi, senza averci mai visti”.

Come è stata l’esperienza con Vincenzo Salemme? “ Splendida, come splendida era la persona che mi sono trovato di fronte – dice Bulone – un uomo cordiale, rispettoso del nostro lavoro, e simpaticissimo, identico al personaggio che vediamo nei film”.

Quali sono i tuoi prossimi appuntamenti?  “ Non so ancora, sono ormai nella squadra di Compagnia della Bellezza , sono loro che decidono chi mandare tra di noi nei vari appuntamenti in calendario. Io sono a disposizione e quando mi chiamano parto.”

Tanta umiltà nelle parole dell’artigiano licatese che sin da giovanissimo prometteva bene, nato tra pettini e forbici, già nel 1995 fu campione regionale acconciature uomo.

SHARE