Renzi in Sicilia: bella addormentata si sveglia, sblocco 470mln per Agrigento-Caltanissetta

“Abbiamo dovuto sistemare le opere pubbliche rimaste a metà, oggi i 470 milioni di euro sbloccati sono un passo avanti gigantesco sulle strade di questa Regione. Non sono l’unico passaggio”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi oggi nel cantiere della Ss 640 Agrigento-Caltanissetta. “Delrio è qui, stasera sarà a Marsala perché non dimentichiamo la necessità di investire sull?aeroporto di Trapani”, ha spiegato il premier aggiungendo: “Siamo stati a Catania, poi saremo a Palermo con Fincantieri e non solo. C’è la necessità di investire sui porti e sull’economia del mare ingiustamente tagliuzzata negli anni passati. E come se la bella addormentata si fosse svegliata, non c’è stato bisogno del bacio del principe Delrio, non di un investimento particolare ma di serietà e rigore”, ha sottolineato. “Caltanissetta-Agrigento. Il più grande cantiere Anas. Oggi sbloccati altri 470 milioni per strade siciliane #avanti”, ha scritto il premier e leader del Pd su Twitter a margine della sua visita al cantiere sulla Ss 640 Agrigento-Caltaissetta.