Maltempo: allerta nell’Agrigentino, nubifragio su Licata, traffico bloccato sulla Ss123

Allerta maltempo nell’Agrigentino, nubifragio su Licata dove oggi tutte le scuole sono chiuse, come deciso dal sindaco Angelo Cambiano. Da ieri la pioggia cade ininterrottamente sulla città creando allagamenti in diversi punti del comune. Numerose le immagini condivise su Favebook, in diverse zone di licata la situazione è molto preoccupante.
Traffico bloccato sulla strada statale 123 di Licata a causa della caduta di materiale fangoso dai versanti attigui alla strada provocata dal maltempo. “A causa delle intense precipitazioni in corso sull’agrigentino – spiega l’Anas in una nota – il traffico è provvisoriamente bloccato, tra il km 25,000 ed il km 18,000, fra le località di Campobello di Licata e Licata, in provincia di Agrigento. Il personale Anas è presente sul posto, al fine di ripristinare la regolare circolazione nel più breve tempo possibile”. L’allerta meteo è prevista anche per oggi ad Agrigento ed a Sciacca.

Il sindaco, Angelo Cambiano, invita tutti a “non uscire di casa” perche’ sono “previste nuove perturbazioni”. Lo fa sulla sua pagina di Facebook: “0922893528 e’ questo il il numero per le emergenze (persone in difficolta’)”, posta sul social network. A Licata, aggiunge il sindaco, “si sono riversati sul territorio 150 mm di pioggia in tre ore (dato sias). Si sta intervenendo con squadre di soccorso ginte dalle provincie di Agrigento e Caltanissetta. Si suggerisce – invita Cambiano – di non uscire di casa nelle prossime ore. Previste nuove perturbazioni”.