Maltempo, Marinello: stato d’emergenza per zone colpite in Sicilia

“La bomba d’acqua che si e’ abbattuta oggi, colpendo varie zone della Sicilia occidentale, sta mettendo in ginocchio moltissime citta’ tra cui in particolare i comuni di Ribera e Sciacca. I danni all’agricoltura sono ingenti, cosi’ come pesanti sono le conseguenze sulla viabilita’ con infrastrutture colpite gravemente dall’alluvione. A Sciacca tantissime strade cittadine sono allagate, mentre pezzi della SS 115 sono chiusi al traffico, come l’ingresso est della citta’. Allagamenti ed ingenti danni si registrano anche per la struttura ‘Verdura Resort’. Siamo di fronte ad un’emergenza che da un lato impone di agire nel piu’ breve tempo possibile per ripristinare i collegamenti ed iniziare a fare i conti dei danni, dall’altro di valutare se ci siano le condizioni per proclamare lo stato d’emergenza. Cio’ anche alla luce del’eccezionalita’ delle precipitazioni, che in poco tempo sono state pari a quelle di tutto un anno”. Lo ha dichiarato in una nota il presidente della Commissione Ambiente del Senato, Giuseppe Marinello.